Funai Electric Company: 100 milioni di dollari per l'inkjet di Lexmark

a cura della Redazione    //    02/04/2013

Funai Electric Company, Ltd. ha annunciato il raggiungimento di un accordo per l’acquisizione della tecnologia inkjet, e relativo asset, di Lexmark International Inc. Una acquisizione prossima ai 100 milioni di dollari.

L’accordo conferisce e prevede il passaggio a Funai Electric Company di oltre 1.500 brevetti legati alla tecnologia inkjet di Lexmark oltre allo stabilimento produttivo dedicato presente nelle Isole Filippine e R&D negli Stati Uniti. Un’accordo che consentirà a Funai di sviluppare, produrre e commercializzare nuove tecnologie inkjet e hardware dedicate. La transazione si concluderà entro la prima metà del 2013.

Funai, lo ricordiamo, dal 1997 era partner Oem di Lexmark per la produzione di hardware inkjet e questa acquisizione, dimostra la solida collaborazione tra le due aziende. Dal primo aprile, quindi, Funai dispone di oltre un migliaio di brevetti internazionali, una struttura dedicata alla produzione e comprensiva di laboratori di primissimo livello all’avanguardia nella Ricerca e Sviluppo della tecnologia inkjet.

Tomonori Hayashi, President and Chief Executive Officer di Funai, ha dichiarato: “Funai e Lexmark hanno sviluppato una forte partnership, e siamo felici di poter acquisire l’asset e la tecnologia Lexmark per la produzione di tecnologie inkjet. Grazie a questa acquisizione possiamo oggi sviluppare e potenziare il nostro business nel campo inkjet.”

Per maggiori informazioni: Lexmark 

Lascia il tuo commento

Seguici su Facebook, metti
mi piace alla nostra pagina

SFOGLIA ONLINE IL NUOVO
NUMERO DI ITALIA PUBLISHERS

Non rimanere indietro, ricevi in anteprima le ultime notizie
sul mondo del digital printing

RICERCA RAPIDA

inserisci qui la parola chiave
< Torna agli ARTICOLI ∧ Top