Mimaki triplica le possibilità applicative con gli inks LUS-350

a cura di Roberto Bonsignore    //    13/05/2016

La gamma di inchiostri LUS-350 rappresenta una grande opportunità per il mercato industriale in cui Mimaki è sempre più coinvolta. Disponibili sul mercato a partire dall'estate del 2016, saranno compatibili con le stampanti Mimaki UJF-7151plus e JFX200-2513, nella tradizionale quadricromia CMYK a cui verranno aggiunti il bianco e una speciale vernice trasparente.


La possibilità di stampare sui materiali prima della termoformatura senza andare incontro a distorsioni dell'immagine e rottura degli inchiostri è un plus che apre a una serie notevole di opportunità in ambito applicativo. Sia la comunicazione visiva che la stampa industriale potranno sfruttare appieno la possibilità di stampare su piattaforme versatili come Mimaki UJF-7151plus e JFX200-2513 prodotti destinati ad ambiti applicativi che richiedono elevata precisione abbinata a resistenza e durata, come nel caso dell'automotive.


Gli inchiostri LUS-350 conferiscono alle immagini prodotte un'estensibilità fino al 350% della propria superficie, senza subire rotture del colore anche in caso di flessione e torsione dell'oggetto stampato e senza perdere l'aderenza sul materiale. I fluidi sono studiati per raggiungere queste prestazioni tra i 120 e i 200°C, la temperatura adatta alla termoformatura. Una volta raffreddate riacquistano la rigidità iniziale e i prodotti sono pronti per essere utilizzati per le applicazioni più disparate.

www.bompan.it - www.mimakieurope.com

Lascia il tuo commento

Seguici su Facebook, metti
mi piace alla nostra pagina

SFOGLIA ONLINE IL NUOVO
NUMERO DI ITALIA PUBLISHERS

Non rimanere indietro, ricevi in anteprima le ultime notizie
sul mondo del digital printing

RICERCA RAPIDA

inserisci qui la parola chiave
< Torna agli ARTICOLI ∧ Top