Mimaki Printing Event: grande partecipazione all'open house organizzato da Euroscreen

a cura di Roberto Bonsignore    //    26/02/2016

Il Mimaki Printing Event ha confermato le attese, rivelandosi una grande occasione che ha permesso a molti stampatori di scoprire le ultime novità del produttore giapponese.

Organizzato a Sassuolo il 24 e 25 febbraio, presso il demo center del rivenditore Euroscreen, l'open house si è svolto con la collaborazione di Bompan, rivenditore Mimaki esclusivo per l'Italia, che ha contribuito a rendere ancora più incisiva la strategia del reseller.

I molti professionisti interessati alle tecnologie Mimaki hanno potuto vedere all'opera un range completo di piattaforme, testandone la qualità e la velocità di stampa, oltre alla versatilità che da sempre caratterizza i prodotti del player.


Alcuni dei visitatori intervenuti nel corso dei due giorni di dimostrazioni delle tecnologie Mimaki

Euroscreen, da parte sua, ha offerto una panoramica decisamente completa di soluzioni, mettendo i propri tecnici a disposizione dei visitatori, offrendo a questi ultimi un'importante varietà di esempi di lavorazione e riuscendo a evidenziare adeguatamente le caratteristiche di piattaforme, consumabili e software.


Un esempio delle applicazioni possibili attraverso l'utilizzo delle piattaforme Mimaki

La print & cut CJV150-160 e la roll-to-roll JV300-160 impegnate nel corso dell'evento si sono rivelate particolarmente performanti anche in abbinamento a materiali economici, stampando con grande definizione e colori brillanti e dimostrando di essere soluzioni in grado di fare la differenza.


La roll-to-roll JV300-160 è stata una delle protagoniste più apprezzate nel corso del Mimaki Printing Event

La Mimaki JV300-160 si è messa in evidenza anche per la capacità di gestire volumi produttivi importanti - fino a 105,9 m²/h -, facendo risaltare agli occhi dei visitatori il sistema MBIS3 (Mimaki Bulk Ink System 3), che garantisce una notevole autonomia degli inchiostri grazie agli ink packs da 2 litri.


Il Mimaki Bulk Ink System 3 permette di stampare con un'elevata autonomia

Anche la stampante sublimatica TS300P-1800 ha suscitato grande attenzione, dimostrando le sue potenzialità e offrendo un ottimo risultato alimentando una carta transfer da soli 95 g/m². Notevole, inoltre, è apparso il range di applicazioni possibili grazie ai nuovi colori fluo di Mimaki, particolarmente apprezzati dai partecipanti.


I nuovi colori fluo di Mimaki rappresentano un notevole plus per chi sceglie una stampante sublimatica TS300P-1800


Le cover per smartphone di alta gamma sono solo una delle numerose applicazioni possibili per UJF-7151 plus

La nuova UJF-7151 plus, dedicata alla stampa industriale, ha confermato anche nel corso dell'open house le sue potenzialità. Questa flatbed, in grado di stampare su materiali con spessore fino a 153 mm e un'area massima di 710x510 mm, ha catturato l'interesse di chi era alla ricerca di una piattaforma estremamente precisa, in grado di reggere perfettamente il confronto con la tecnologia serigrafica offrendo anche volumi di produzione importanti. La soluzione perfetta per lavorazioni hi-end on-demand ad ampia marginalità su singolo pezzo realizzato.


www.bompan.it - www.euroscreen.it

Lascia il tuo commento

Seguici su Facebook, metti
mi piace alla nostra pagina

SFOGLIA ONLINE IL NUOVO
NUMERO DI ITALIA PUBLISHERS

Non rimanere indietro, ricevi in anteprima le ultime notizie
sul mondo del digital printing

RICERCA RAPIDA

inserisci qui la parola chiave
< Torna agli ARTICOLI ∧ Top