Il calendario VIP di Agfa fonde fine art e realtà aumentata

a cura di Roberto Bonsignore    //    14/12/2015

Nel corso degli ultimi tempi Agfa ha riscosso consensi creando ogni anno calendari assolutamente innovativi sia in termini di tecnologie utilizzate che a livello artistico.

Quest'anno l'azienda ha provato a stupire ancora, offrendo alla cerchia più stretta di relazioni un calendario dedicato alle tradizioni culinarie nel mondo. Il nome del concept, "A Year of Tempting Plates", lascia infatti ben poco spazio ad equivoci, abbinando a ciascun mese la rappresentazione di un determinato piatto, a cui viene affiancata la relativa ricetta.

Si è provveduto a creare un prodotto assolutamente esclusivo, realizzato in sole 5.500 copie, trasformando ogni mese del calendario in un'esperienza visiva e tattile diversa dalle altre.
Per rendere l'esperienza ancora più coinvolgente Agfa ha deciso di sfruttare i software per la realtà aumentata. Sarà infatti possibile accedere a contenuti video e informazioni supplementari utilizzando le videocamere integrate di smartphone e tablet in combinazione con l'app Agfa Graphics AR, che permette di riconoscere ciascuna pagina del calendario e abbinarla a uno specifico file.



Il progetto è stato realizzato grazie alla collaborazione degli impiegati di Agfa Graphics, che nel corso della scorsa estate hanno partecipato a un contest a livello mondiale, dal quale sono emerse le dodici ricette scelte per essere le protagoniste del calendario. Un libro realizzato a parte, anch'esso implementato con l'utilizzo della realtà aumentata, contiene invece tutti gli altri procedimenti per la preparazione di pietanze provenienti da ogni parte del mondo, rappresentati insieme ai rispettivi cuochi.

Per quanto riguarda la produzione del calendario, il software Apogee Prepress di Agfa Graphics ha gestito la fase di prestampa, mentre le lastre chem-free Azura sono state incise con un'unità CTP Avalon, lavate con un sistema di lavaggio Azura CX e infine stampate con una piattaforma Komori H-UV. È stata utilizzata una selezione di carte di alta qualità fornite da Igepa, tranne che per la prima pagina di ciascun prodotto, per la quale è stato scelto il materiale sintetico Synaps, PVC-free, adatto sia alle applicazioni per interni che a quelle per esterni. Non è mancato l'utilizzo di inchiostri speciali come quelli metallici o fluorescenti, così come l'utilizzo della serigrafia per evidenziare alcuni particolari.

www.agfagraphics.com

Per guardare il video e le immagini relative alla realizzazione è possibile accedere alla photogallery dedicata.

Lascia il tuo commento

Seguici su Facebook, metti
mi piace alla nostra pagina

SFOGLIA ONLINE IL NUOVO
NUMERO DI ITALIA PUBLISHERS

Non rimanere indietro, ricevi in anteprima le ultime notizie
sul mondo del digital printing

RICERCA RAPIDA

inserisci qui la parola chiave
< Torna agli ARTICOLI ∧ Top