200 volte Durst serie Rho 500

a cura della Redazione    //    16/04/2015

Ci sono traguardi che vanno assolutamente festeggiati perché un successo come quello della 200a installazione di un gioiello tecnologico come la serie di Durst Rho 500 porta con sé un grande impegno che va dagli investimenti di un'azienda italiana che si afferma nel mondo, ai continui sforzi del team di ricerca e sviluppo, fino alla dedizione di una forza commerciale che crede fermamente nelle potenzialità di questo prodotto. A questo aggiungiamo la forza del brand Durst che ha continuato ad affermarsi sfidando la crisi, sostenuto dall'affidabilità dei propri prodotti e da un servizio di assistenza che a quanto pare ha  convinto il suo mercato di riferimento. Sono proprio i clienti ad aver premiato Durst: per quanto riguarda la serie Rho 500 in particolare, ma non solo. Dalla presentazione del primo sistema Rho 500, avvenuta nel 2010, fino all'attuale Rho 512R il salto tecnologico è stato importante, garantendo oggi prestazioni ineguagliabili in termini di affidabilità, produttività e qualità di stampa. E oggi il fatto che sia stata un'azienda italiana, Printable del Gruppo Ferrari Promotion, a sancire il primato della 200a installazione non è un caso perché anche l'Italia vanta un suo primato. 

IL MERCATO ITALIANO DIMOSTRA GRANDE V IVACITA'
"Siamo molto siddisfatti di questo traguardo, che per noi non è solo un numero, per quanto sia un numero decisamente importante, ma è la testimonianza del successo di una strategia che ci ha permesso di iniziare questo 2015 alla grande - spiega Andrea Riccardi, Divisione Vendite Italia di Durst - Avevamo concluso un 2014 molto soddisfacente ma il nuovo anno ha portato quell'energia in più che ci permette di affermare che le aziende importanti hanno ripreso a investire e in particolare in attrezzature molto produttive. Sicuramente la serie Rho 500 è la nostra best seller anche in Italia: ne abbiamo ben 13 installate di cui 5 Rho 512, il modello di ultima generazione che ha accresciuto ulteriormente la qualità di stampa".
Come sottolinea Riccardi è interesante constatare che alcuni clienti come nel caso di Printable, acquistano una seconda Rho 512 per affiancarla a una prima unità già installata, dichiarando di avere incrementato i volumi di stampa.
Non solo la serie Rho 500, che è stata oggetto di una vera e propria festa per la 200a installazione nello stabilimento produttivo di Bressanone da parte dell’intero staff tecnico, ma anche altri modelli come Rho 100 e P10 stanno registrando, in particolare dall'inizio dell'anno, grandi risultati.
Ora non ci resta che aspettare le novità che Durst ci riserverà a Fespa e che sicuramente ancora una volta sapranno sorprenderci!
www.durst.it

Lascia il tuo commento

Seguici su Facebook, metti
mi piace alla nostra pagina

SFOGLIA ONLINE IL NUOVO
NUMERO DI ITALIA PUBLISHERS

Non rimanere indietro, ricevi in anteprima le ultime notizie
sul mondo del digital printing

RICERCA RAPIDA

inserisci qui la parola chiave
< Torna agli ARTICOLI ∧ Top