Ricoh, production printing next generation

a cura della Redazione    //    23/01/2015

23 gennaio 2015 - Per affrontare le grandi sfide che oggi il mercato della stampa impone c’è bisogno di grandi soluzioni: questa è la filosofia con cui Ricoh ha approcciato lo sviluppo di tecnologie di ultima generazione dedicate alla stampa di produzione, tenendo bene presenti le esigenze di produttività, efficienza, redditività, sostenibilità e just-in-time dei printing service provider di oggi. Una vera sfida che a sua volta Ricoh ha affrontato inaugurando una nuova era del production printing, in coerenza con la dichiarazione di intenti che dal 2008 ha visto il fornitore di soluzioni tecnologiche scendere in campo con una forte determinazione a conquistare questo mercato. Il risultato? Nuove piattaforme tecnologiche e soluzioni concretamente in grado di supportare l’evoluzione del business dei fornitori di servizi di stampa, come quelle che vi descriviamo di seguito.

RICOH PRO C7100X, MIGLIORI PERFORMANCE PER UNA STAMPA DI PRODUZIONE A VALORE AGGIUNTO
Progettata tenendo conto delle esigenze attuali di aziende di arti grafiche, fornitori di servizi di direct mailing e service di stampa, la nuova serie Ricoh Pro C7100X, che si compone di quattro diversi modelli, permette al suo target di riferimento di sviluppare applicazioni e servizi unici per soddisfare i clienti e ampliare gli orizzonti del business. La serie Pro C7100X offre un’elevata produttività con una velocità di stampa fino a 90 ppm ed è in grado di lavorare su supporti fino a 360 g/m2. L’elevata qualità di immagine (fino a 1.200 x 4.800 dpi) si ottiene grazie alla potenziata tecnologia VCSEL (Vertical Cavity Surface Emitting Laser), dalla nuova tecnologia di controllo dell’immagine e di traferimento del toner e dalla nuova cinghia di fusione più elastica. Un’altra caratteristica in grado di rendere questa serie estremamente efficiente è il raffreddamnto a liquido: i vantaggi sono la compatezza della macchina, in quanto il sistema occupa meno spazio e soprattutto la continuità di operatività anche per lunghi cicli di produzio- ne, in quanto elimina i fermi macchina necessari a ridurrre l’eccessivo surriscaldamento. Tutti i modelli della serie Ricoh Pro C7100X garantiscono risultati ottimali in termini di definizione e precisione del registro, grazie alla nuova cinghia di trasporto carta, e stampano su un’ampia gamma di supporti, tra cui quelli texture per la produzione di numerose applicazioni quali packaging, direct mailing, libri, brochure e biglietti da visita. Le eccellenti performace di questa serie sono anche da attribuire alla potenza di elaborazione dei due server EFI Fiery, di cui è equipaggiata, e che sono dotati di un’interfaccia semplice e funzionale per una gestione del flusso di lavoro efficiente. Il fiore all’occhiello della serie Pro C7100X è la quinta sta- zione colore che consente la realizzazione di applicazioni a valore aggiunto impreziosite dalla vernice trasparente o dal toner bianco, quest’ultimo grazie alla densità della sua formulazione consente di ottenere ottimi risultati in un solo passaggio per applicazioni di grande appeal.

RICOH PRO C9100 E C9110, PRODUTTIVITA' SENZA COMPROMESSI
La serie Ricoh Pro C9100 è la nuova generazione di soluzioni di stampa digitali a colori a foglio singolo pensate per le aziende di arti grafiche. Ricoh Pro C9100 e C9110 sono soluzioni di stampa ideali per gli stampatori che stanno cercando di iniziare o vogliono ampliare il loro workflow ibrido offset-digitale. I nuovi sistemi sono produttivi fin dalla prima pagina, garantiscono alti volumi, tempi di consegna ridotti e possibilità di personalizzazione dell’output di stampa. Con questi nuovi modelli Ricoh propone sistemi di stampa digitale con maggiore produttività e capacità di gestione dei supporti. La qualità offerta da Ricoh Pro C9100 e C9110 è superiore a quella resa disponibile dalle soluzioni comparabili attualmente disponibili sul mercato. La qualità di stampa è garantita dalla tecnologia laser potenziata VCSEL che offre una qualità di immagine fino a 1.200 x 4.800 dpi. I livelli di produttività sono elevati, con velocità di stampa che raggiungono le 110 ppm per la Pro C9100 e le 130 ppm per la Pro C9110. Tutte le velocità sono mantenute indipendentemente dalla grammatura della carta e la produttività è ulteriormente potenziata per il formato A3 (fino a 75 ppm minuto). La serie Pro C9100 consente di utilizzare supporti patinati e non, textured e supporti speciali quali materiali super-lucidi, magnetici, metallici, trasparenti o sintetici. Ricoh Pro C9100 gestisce supporti con grammature da 52 a 400 g/m2 ed è in grado di realizzare banner fronte retro fino a 700 mm. Questo consente agli stampatori di ampliare l’offerta verso i propri clienti finali, includendo packaging, direct mailing, libri, materiali promozionali, brochure e biglietti da visita. L’ampliamento dell’esclusiva libreria di supporti Ricoh consente agli utenti di regolare e associare diversi parametri per garantire qualità e affidabilità di immagine, tra cui diversi profili ICC. La serie Pro C9100 sarà configurabile con due controller di stampa EFI E-43 ed EFI E-83. Le nuove serie hanno a disposizione oltre a quelli standard anche una serie di moduli di finitura opzionali che consentono all’utente di configurare la macchina in base a specifiche esigenze di business come ad esempio il modulo per la rilegatura a spirale, il fascicolatore con capacità fino a 500 fogli, il modulo per il punto metallico compatibile con supporti fino a 300 g/m2. Per la serie Pro C7100X sono inoltre disponibili l’unità antiarricciamento della carta, l’unità di buffer e lo stacker ad alta capacità.

Lascia il tuo commento

Seguici su Facebook, metti
mi piace alla nostra pagina

SFOGLIA ONLINE IL NUOVO
NUMERO DI ITALIA PUBLISHERS

Non rimanere indietro, ricevi in anteprima le ultime notizie
sul mondo del digital printing

RICERCA RAPIDA

inserisci qui la parola chiave
< Torna agli ARTICOLI ∧ Top