Breaking News: Centrexpo - Grafitalia posticipata al 2017!

a cura della Redazione    //    17/06/2014

Di seguito trasmettiamo in versione integrale il comunicato rilasciato da Centrexpo in occasione dell'assemblea di Federgrafica appena conclusa.

Grafitalia: due ricerche ne premiano il brand 
Posticipata al 2017 la prossima edizione
Entro l’anno debuttano le “Giornate di Grafitalia”

Le novità annunciate da Guido Corbella in occasione dell’assemblea di Federgrafica

Grafitalia, la fiera che due specifiche indagini confermano come l’appuntamento di riferimento per il mondo delle arti grafiche, riposiziona al 2017 la sua prossima edizione, inizialmente in programma per il prossimo anno. Il suo brand etichetterà un programma di eventi tecnologici che condurranno da qui alla manifestazione, che si terrà quindi nell’anno successivo alla tedesca Drupa.

Le novità riguardanti la fiera delle tecnologie per il settore delle arti grafiche e per l’intera community del mondo della comunicazione, del marketing, della stampa, dell’editoria e del graphic design, sono state annunciate dall’amministratore delegato della società organizzatrice Centrexpo, Guido Corbella, nel suo intervento all’assemblea di Federgrafica.

“Centrexpo, che ha la missione di servire il mercato, ha valutato attentamente le difficoltà che sta affrontando il settore della carta stampata - ha evidenziato Corbella -, difficoltà che genera incertezza sulle decisioni legate ad investimenti in tecnologie”. E’ una situazione che caratterizza il panorama internazionale, quindi non solo italiana, anche se accentuata nel nostro Paese.

Alla luce di queste valutazioni, si è deciso di rinviare l’edizione 2015 di Grafitalia ad un momento migliore nel panorama di riferimento, con il parere concorde delle associazioni Assografici (l’Associazione Nazionale Italiana Industrie Grafiche, Cartotecniche e Trasformatrici) e Argi (l’Associazione Rappresentanti Grafici Italia).

Questa decisione è avvalorata dai risultati dei sondaggi realizzati, il primo da Centrexpo proprio con Assografici e il secondo autonomamente da Argi : entrambi  indicano Grafitalia come la fiera di riferimento assoluto per il mercato delle arti grafiche italiano, una ragione in più per non danneggiare questo brand con una edizione sottotono. La nuova calendarizzazione consentirà inoltre di vedere esposte ed in funzione in Grafitalia le novità tecnologiche esposte come prototipi alla Drupa, che si svolge un anno prima, caratteristica particolarmente apprezzata dal mondo delle arti grafiche del Sud Europa.

D’altra parte è vero che, se la congiuntura di mercato restringe gli spazi per l’accoglienza a nuove tecnologie, il settore ha comunque bisogno di un continuo aggiornamento sulle innovazioni. Per questo, Centrexpo ha deciso di mantenere viva l’attenzione attraverso l’organizzazione de “le Giornate di Grafitalia”, eventi/dibattiti che tratteranno specifici argomenti di attualità per il settore. Per attuare questo programma è già al lavoro lo steering committee della fiera e la prima de “Giornate di Grafitalia” si svolgerà entro il 2014.

Per maggiori informazioni: Centrexpo

Lascia il tuo commento

Seguici su Facebook, metti
mi piace alla nostra pagina

SFOGLIA ONLINE IL NUOVO
NUMERO DI ITALIA PUBLISHERS

Non rimanere indietro, ricevi in anteprima le ultime notizie
sul mondo del digital printing

RICERCA RAPIDA

inserisci qui la parola chiave
< Torna agli ARTICOLI ∧ Top