L'innovazione di Durst a Fespa Digital è sinonimo di Progressing Productivity

a cura della Redazione    //    03/06/2014

Durst ha fatto centro in occasione di Fespa Digital con uno stand carico di novità e orientate all'incremento complessivo della produttività di ogni engine di stampa presente, orientamento puntualizzato dal motivo scelto per l'evento "Progressing Productivity".

durst rho 312r a fespa digital 2014

La fiera di Monaco di Baviera ha visto il lancio della nuova Durst Rho 312r che è la stampante roll-to-roll da 3,2 m più produttiva della categoria. La Rho 312r è dotata di teste inkjet industriali Durst Quadro Array 12M con tecnologia Variodrop e gocce da 12 picolitri. Il risultato è una un’eccellente definizione delle immagini e una risoluzione fino a 900 dpi. Questa macchina è in grado di stampare alla velocità massima di 240 m²/ora oppure a 122 m²/ora grafiche di alta qualità per il punto vendita. Tra le caratteristiche più apprezzate della nuova Rho 312r vi è la versatilità di stampa: impiegando la doppia bobina da 1,6 m affiancata è possibile produrre due soggetti differenti in contemporanea massimizzando la resa. La prima macchina è stata venduta a Onlineprinters, azienda tedesca specializzata nel W2P.

durst rho 250 hs a fespa digital 2014

Accanto alla performante superwide format, Durst ha esposto l’evoluzione della serie Rho P10 ovvero la serie Rho P10 200/250 HS che si differenziano dalla prima generazione grazie alle nuove teste Durst Quadro Array 10M con doppia fila di ugelli e un carrello di stampa composto da due lampade UV tradizionali alle estremità e una barra Uv-Led intermedia. Questa soluzione è stata studiata per migliorare l’essiccazione delle gocce sul supporto, migliorare la stesura dell’inchiostro su più livelli e, allo stesso tempo rendere possibile la stampa fino a 400 m2/ora. In fiera era mostrata la versione Rho P10 250 HS da 2,5 m che ha stampato incessantemente a dimostrazione della affidabilità e produttività raggiunta dal sistema P10 HS.

durst rho 1312 fespa digital 2014

Per le grandi aziende di produzione Durst ha lanciato a Fespa Digital la nuova Serie Rho 1300 che si compone della ammiraglia Rho 1330 e della versione Rho 1312 (quest’ultima era sullo stand side-by-side con P10 250 HS). La nuova Rho 1312 e la nuova Rho 1330 compongono la gamma di sistemi flatbed Uv più produttiva e completa al mondo. Rho 1330 è completamente automatizzata e permette produzioni costanti 24/7, 365 giorni l'anno, gestisce dato variabile e assicura 1250 m²/ora di produttività massima, ben il 25% in più rispetto al modello Rho 1000 già apprezzato dai maggiori centri stampa industriali nel mondo! La nuova Rho 1312 raggiunge una velocità produttiva di 620 m²/ora mantenendo una qualità di stampa eccezionale.

Concludiamo segnalandovi che in fiera Durst ha posto l’accento anche sui nuovi potenziali sviluppi della gamma Rhotex che con l’evoluzione Rhotex HS punta ad offrire al settore del soft signage e della sublimazione una piattaforma capace di unire i benefici della Rhotex 322 e del sistema industriale tessile Kappa 320. Vi parleremo di questa importante innovazione nei prossimi giorni, continuate a seguirci!

Per maggiori informazioni: Durst

Lascia il tuo commento

Seguici su Facebook, metti
mi piace alla nostra pagina

SFOGLIA ONLINE IL NUOVO
NUMERO DI ITALIA PUBLISHERS

Non rimanere indietro, ricevi in anteprima le ultime notizie
sul mondo del digital printing

RICERCA RAPIDA

inserisci qui la parola chiave
< Torna agli ARTICOLI ∧ Top