Scopri le tecnologie per il labelling digitale da Labelexpo Americas

a cura della Redazione    //    10/11/2012

Una fiera che si svolge oggi nella metà occidentale del pianeta ed è in grado di registrare dati di crescita – seppur non eclatanti – come è successo alla scorsa edizione di Labelexpo Americas, è di per sé una notizia da prima pagina. Non abbiamo verificato di persona le sensazioni che questa fiera ha dato a chi ha parteciapato, in quando non eravamo presenti a Chicago, ma i dati ufficiali sembrano rassicuranti sia sul piano delle novità tecnologiche presentate sia in termini di affluenza, ma anche di prospettive di sviluppo dato che dei 400 espositori presenti, 94 esponevano per la prima volta a Labelexpo e oltre l’84% dello spazio espositivo per la prossima edizione è stato prenotato prima della chiusura della fiera. I trend positivi del settore etichette sembrano riflettersi sugli esisti di una manifestazione che alternativamente tra America ed Europa ci permette di tastare il polso all’industria del labeling.

Di seguito un assaggio in pillole delle novità. Entrando nel vivo delle nuove tecnologie di stampa, HP ha presentato le nuove funzionalità della macchina da stampa digitale HP Indigo Ws6600, la soluzione digitale ad alta velocità più produttiva del settore per la stampa di etichette e imballaggi in medie tirature, con qualità superiore rispetto alla stampa tradizionale. HP ha anche annunciato i primi tre clienti dove saranno condotti i beta test della nuova macchina HP Indigo 20000 da 30 pollici, uno dei quali negli Stati Uniti, e ha esposto il suo portfolio di soluzioni end-to-end recentemente ampliato per la produzione di etichette e imballaggi. Rispetto alla situazione di Labelexpo 2011, oggi ben 12 tra i 15 maggiori stampatori di etichette a livello mondiale utilizzano la tecnologia di alta qualità HP Indigo, leader del settore, e hanno generato un incremento del 50% del volume di stampa, grazie alle macchine da stampa HP Indigo Ws6000 e Ws6600.

Labelexpo ha visto sotto i riflettori anche l’ultima nata della famiglia Surepress di Epson, il modello L-4033aw – la cui disponibilità sul mercato è prevista per la fine dell’anno. Nata sull’onda del successo di Surepress L-4033a, è una stampante inkjet digitale a sette colori con l’aggiunta di inchiostro bianco per etichette adesive anche su supporti trasparenti o metallici. Il set di inchiostri Epson SurePress Aq comprende i colori verde e arancio, per una più ampia gamma cromatica e una precisa riproduzione dei colori spot e speciali. La differenza si nota soprattutto nelle zone dal verde brillante al giallo e nella zona del giallo-arancio-rosso, dove l’elevata saturazione e le sfumature realistiche aumentano l’impatto visivo delle etichette.

Nel set di inchiostri è stato inserito anche l’inchiostro bianco, per la stampa in bianco solido opaco su materiali come la pellicola trasparente e i supporti metallici. Le grafiche di colore bianco possono essere stampate indifferentemente come primo colore oppure  per ultime. Le teste di stampa Epson Micro Piezo utilizzano ugelli finissimi, che garantiscono un preciso posizionamento delle gocce di inchiostro. In questo modo si riproducono con precisione i dettagli dei codici a barre e i testi di piccole dimensioni. La tecnologia Variable-sized Droplet di Epson consente di produrre gocce di inchiostro piccolissime, fino a tre picolitri, per ottenere sfumature uniformi e una qualità di immagine ottimale.

Grande successo per Efi che ha registrato una grande affluenza al proprio stand: l’azienda ha presentato il nuovo sistema di stampa a getto di inchiostro digitale Uv Jetrion 4900m, che integra le prestazioni della serie esistente di stampanti digitali Uv Jetrion di Efi con la flessibilità della finitura in linea da bobina di classe industriale. Efi ha presentato inoltre la 4900m-330 che offre una larghezza di stampa di 330 mm per garantire una maggiore produttività, redditività e un più ampio ventaglio di applicazioni.

A oggi, ci sono stati oltre 13 miliardi di etichette stampate sulle macchine da stampa digitali Jetrion, il che la dice lunga sulle capacità produttive e sulla leadership industriale del marchio Jetrion. Ricordiamo ai lettori che i prodotti di Efi sono disponibili in Italia attraverso Fornietic. Interessante anche la soluzione proposta dall’azienda americana Allen Datagraph Systems Inc. (Adsi) che ha lanciato iTech Centra Hs Digital Label System, una soluzione per la produzione di etichette completamente digitale progettata per supportare tirature tra i  305 e i 915 metri lineari di supporto, per il converting di etichette di tutti i formati. Il sistema coniuga la stampante iTech Centra Hs Digital Label Printer con il modulo di finitura  iTech Centra Hs Digital Label Finisher, ...

Scopri Italia Publishers nell'edicola digitale e sfoglia gli ultimi numeri gratuitamente

Lascia il tuo commento

Seguici su Facebook, metti
mi piace alla nostra pagina

SFOGLIA ONLINE IL NUOVO
NUMERO DI ITALIA PUBLISHERS

Non rimanere indietro, ricevi in anteprima le ultime notizie
sul mondo del digital printing

RICERCA RAPIDA

inserisci qui la parola chiave
< Torna agli ARTICOLI ∧ Top