Boccia e Michelotti confermati alla presidenza di Grafitalia e Converflex

a cura della Redazione    //    19/02/2014

Vincenzo Boccia e Simona Michelotti sono stati recentemente confermati alla presidenza rispettivamente di Grafitalia e Converflex 2015, le due mostre che avranno luogo presso Fieramilano in contemporanea con le altre manifestazioni del gruppo Centrexpo-Ipack-Ima nell’anno dell'Expo.

Presso l'avveniristica Fieramilano, verranno abbinate per la prima volta le tecnologie per le arti grafiche, per la stampa, la comunicazione e la cartotecnica, in un unico imperdibile appuntamento che non ha uguali a livello mondiale. Non solo, nel mese di maggio 2015 avranno luogo in coincidenza speciale 7 manifestazioni che rappresentano oltre all'armonia in campo grafico la significativa sinergia industriale verso i mondi del processo food e non food, che va da IPACK-IMA,  con le sue verticali Meat-Tech, Fruitech Innovation, Dairytech e Intralogistica Italia in collaborazione con Deutsche Messe. Ricordiamo ai lettori che le manifestazioni congiunte avranno luogo precisamente dal 19 al 23 maggio 2015 e saranno in contemporanea con l’Expo Universale.

Di seguito, invece, le dichiarazioni ufficiali dei rispettivi Presidenti:
Vincenzo Boccia amministra l'azienda tipografica di famiglia, attiva nel nostro paese da 50 anni; Vincenzo ricopre inoltre ruoli di grande rilievo in Confindustria e di cui è Presidente del Comitato tecnico Credito e Finanza. In passato, invece, aveva ricoperto l’incarico di vicepresidente e presidente nazionale della Piccola Impresa.

Vincenzo ha dichiarato: “Questa conferma alla presidenza di Grafitalia assume per me un valore particolare perché ritengo che, dopo aver attraversato il periodo più difficile di una crisi senza precedenti nelle epoche recenti, oggi l'industria grafica italiana sia pronta a mettere in campo tutte le sue capacità di ricominciare a crescere sapendo cogliere, grazie al supporto dell’evoluzione tecnologica, le opportunità di un mercato che è profondamente cambiato. Con Grafitalia, dunque, forniremo prodotti, informazione e cultura di tecnologie e di crescita, per affrontare con la giusta determinazione le nuove sfide di mercato”.

Simona Michelotti è amministratore del Gruppo SIT leader nel mercato packaging flessibile, con oltre quarant’anni di storia alle spalle, una sede nella Repubblica di San Marino e stabilimenti anche in Italia. Simona è stata tra i manager di spicco di Giflex (l'Associazione Italiana che raggruppa i produttori nazionali di imballaggi flessibili con tecnologie sia rotocalco che flessografiche) e nell’Associazione Nazionale Industriale Sanmarinese, che ha presieduto fino al 2009. Di fatto, Simona Michelotti ben rappresenta l’industria di riferimento per la lunga esperienza vissuta nell’ambiente del converting, dove il packaging, sempre più veicolo di comunicazione ed informazioni quali la tracciabilità, richiede in misura crescente qualità e integrazione delle soluzioni di stampa.

“Converting e cartotecnica hanno dimostrato di avere capacità, energie e determinazione per superare il periodo più difficile. Grazie anche al supporto delle proposte d’innovazione tecnologica che arriveranno da Converflex, credo che adesso la gran parte delle imprese sia pronta a fornire risposte adeguate, in termini d’iniziative ed investimenti, alle nuove chances orientate alla crescita ed allo sviluppo”, ha commentato Simona.

Per maggiori informazioni: Centrexpo

Lascia il tuo commento

Seguici su Facebook, metti
mi piace alla nostra pagina

SFOGLIA ONLINE IL NUOVO
NUMERO DI ITALIA PUBLISHERS

Non rimanere indietro, ricevi in anteprima le ultime notizie
sul mondo del digital printing

RICERCA RAPIDA

inserisci qui la parola chiave
< Torna agli ARTICOLI ∧ Top