Nuove date e 11 giornate per drupa 2016

a cura della Redazione    //    06/11/2012

Nelle ultime settimane non sono mancati i rumour riguardo alla possibile trasformazione di drupa da fiera quadriennale in evento triennale di più breve durata… Voci smentite, almeno in parte, dal comunicato stampa ufficiale giunto in redazione. Oltre alle nuove date della fiera, è stato annunciato anche il nuovo drupa Chairman...

La fiera mondiale della stampa manterrà il suo storico ciclo di 4 anni mentre sarà ridotta la durata, da 14 a 11 giorni. La scelta è stata presa dai 20 membri delle associazioni che danno vita a drupa durante l’assemblea costitutiva tenutasi lo scorso 2 novembre 2012.

“Molti degli espositori più innovativi e i loro clienti di successo avrebbero preferito un evento più frequente, tuttavia i principali fornitori di tecnologie industriali pianificano le loro attività di marketing durante manifestazioni fieristiche sulla base di un concept globale. L’attuale clima economico del mercato internazionale ha quindi avuto estrema rilevanza sulle decisioni prese”, spiega Kai Büntemeyer, Chairman of the Printing and Paper Technology Association (Fachverband Druck- und Papiertechnik) per VDMA (German Engineering Federation) e President di Global Print.

Durante l’assemblea la commissione ha deciso anche di ridurre la durata dell’evento a undici giorni e fornendo la prima data possibile: dal 31 maggio al 10 giugno 2016 (inizialmente ipotizzate dal 2 al 15 di giugno 2016 come le affissioni in uscita dalla fiera, invece, indicavano).

“La struttura dei visitatori di drupa è cambiata. Mentre in passato grandi gruppi di visitatori raggiungevano la fiera durante i weekend, drupa si sta ora sviluppando in una fiera B2B con una elevata proporzione di top decision-makers presenti”, ha commentato Werner Matthias Dornscheidt, CEO di Messe Düsseldorf. Prosegue argomentando la decisione presa dalla commissione: “Quest’anno a drupa il 78% dei visitatori internazionali e il 52% dei visitatori dalla Germania erano top manager, rispettivamente il 4 e 5% in più rispetto all’edizione del 2008. Dati che ci hanno fatto comprendere come due settimane di fiera non sarebbero state più necessarie.”

Durante la giornata dello scorso 2 novembre è stato nominato all’unanimità dall’assemblea costituente, anche il nuovo Chairman di drupa 2016: Claus Bolza-Schünemann, attualmente CEO of Koenig & Bauer. Per la quinta volta, dopo i mandati del 1995, 2000, 2004 e 2008, sarà un manager di Koenig & Bauer a presiedere drupa. All’età di 56 anni, Claus è così commentato la sua nomina: “Sono estremamente soddisfatto di assumere la presidenza dell’evento in un momento così importante per il mercato. Il nostro settore si sta sviluppando rapidamente e drupa 2016 rappresenterà un momento fondamentale per il futuro”.

Per maggiori informazioni: drupa

Lascia il tuo commento

Seguici su Facebook, metti
mi piace alla nostra pagina

SFOGLIA ONLINE IL NUOVO
NUMERO DI ITALIA PUBLISHERS

Non rimanere indietro, ricevi in anteprima le ultime notizie
sul mondo del digital printing

RICERCA RAPIDA

inserisci qui la parola chiave
< Torna agli ARTICOLI ∧ Top