Intervista esclusiva a Sergio Andreani e risultati dal Xerox Premier Partner Congress 2013

a cura della Redazione    //    06/12/2013

Si è svolto quest'anno in Italia l'evento itinerante dedicato ai Premier Partner di Xerox. Un evento di successo che ha acceso gli animi delle centinaia di operatori presenti da tutto il mondo. Per saperne di più sul presente e futuro dell'evento e quali sono stati i risultati dell'incontro, abbiamo intervistato Sergio Andreani, Graphic Communications Director di Xerox Italia. A lui la parola!

xerox sergio andreani

L’evento internazionale Xerox Premier Partner Congress si è svolto quest’anno in Italia, dopo diverse edizioni nei principali paesi esteri e in occasione di importanti eventi internazionali. Quali opportunità per il nostro mercato e per i Premier Partner Italiani sono scaturite dal networking con i numerosi Premier Partner esteri convenuti?
"Lo Xerox Premier Partner Congress è un evento di grande importanza non solo per gli stampatori del grande formato ma per l’industria grafica in generale. I nostri clienti sono in continua e rapida evoluzione ed è quindi molto importante per loro godere di occasioni di networking come questo per scambiarsi opinioni e raccontare le proprie esperienze con colleghi di altre aree territoriali/paesi europei nonché capire i trend di mercato osservato sia dagli analisti che dai brand di tecnologia".

"Grazie a questa iniziativa, siamo stati in grado di coinvolgere i principali resellers e clienti Xerox che hanno condiviso una serie di informazioni inerenti al loro business e di best practice nonché hanno rafforzato la consapevolezza di ogni reseller e partner Xerox di appartenere a un network globale di professionisti accomunati dall’offerta di prodotti e soluzioni Xerox in grado di potersi confrontare sulle reali necessità di business e condividere i loro successi. Inoltre, possono mantenersi aggiornati e provare le nuove soluzioni e i nuovi servizi offerti da Xerox per semplificare i loro processi di business".

La consistente diffusione su scala globale del web, degli smartphone e tablet pone il tema centrale dell’importanza del cross-media publishing e del cloud come nuove piattaforme di business. Si tratta di soluzioni in grado di espandere i confini del contenuto in forma digitale e di creare molteplici opportunità per il mondo della stampa e innescare nuovi possibili volumi? In che modo le tecnologie software/hardware di Xerox permettono di fronteggiare le sfide di oggi e del prossimo futuro? Quanti sono i Premier Partner Italiani che hanno già saputo trarre benefici dalle piattaforme cross-mediali/cloud di Xerox? 
"Il mercato dei servizi di marketing personalizzato di alta qualità, inclusi la gestione di comunicazioni personalizzate attraverso campagne multicanale utilizzando media quali la stampa, il web, l’e-mail, la telefonia mobile, i video e altri strumenti innovativi, è ampio e in continua crescita".

xerox xmpie flow

"Inoltre, Il marketing sta cambiando. Nel mondo attuale il marketing B2B e B2C e i relativi fornitori di servizi a supporto devono essere in grado di stabilire una comunicazione costante tra strumenti stampati e digitali, con messaggi che siano coerenti e pertinenti per ogni destinatario. Le campagne devono diventare conversazioni sempre più raffinate, non lezioni personali. Questo implica integrazione. Per essere efficaci, ogni punto di contatto deve essere visto non come un evento isolato, ma come parte di un piano di comunicazione strategico e integrato. In questa prospettiva, la sfida non consiste tanto nell’adottare i variabili crossmedia come strategia, quanto nell’implementarli in modo efficace ed economico, in modo da consentire l’espansione delle proprie possibilità, aggiungendo pertinenza al marketing e offrendo maggiori risultati. Colmando la lacuna tra stampa digitale e nuovi media, XMPie, una azienda Xerox, sta rivoluzionando il modo in cui gli specialisti del marketing creano, implementano, misurano e raffinano le campagne one-to-one".

"Per ogni contatto – sia esso su stampa, e-mail, web o altri mezzi elettronici – le informazioni vengono raccolte e aggiornate istantaneamente. Questa potente funzionalità fornisce nuove opportunità per proseguire il dialogo e fornire un follow-up significativo entro pochi secondi dopo l’interazione con un cliente o un potenziale utente. Gli aggiornamenti attuati in forma web possono essere usati per controllare il contenuto Web dinamico, sollecitare una chiamata telefonica da un servizio clienti, oppure per essere immediatamente disponibili alla successiva ondata di una campagna di stampa. Ecco quindi che la stampa fisica diventa parte della comunicazione cross-mediale che sfrutta e amplifica la rilevanza della comunicazione anche cartacea".

"Sono diversi i clienti che si sono dotati di queste piattaforme: System Graphics che, grazie all’offerta di servizi di prestampa, stampa tipografica, stampa digitale, in piccolo e grande formato, allestimento e finitura, software e applicazioni di Xerox, è in grado di offrire soluzioni su misura per la creazione e la gestione di documenti dinamici e per la comunicazione cross mediale delle aziende".

xerox igen

"Esperia, tipografia con sede a Lavis (TN) che opera da più di cinquant'anni nel settore della stampa a foglio offrendo i propri servizi di stampa commerciale ed editoriale, prestampa e servizi di comunicazione multicanale a più di 1.000 clienti, ha implementato insieme alla iGen4 XXL il pacchetto software XMPie per soluzioni complete per il publishing dinamico grazie ai quali la tipografia ha potuto offrire ai propri clienti nuovi servizi a valore aggiunto per la produzione di stampati con dato variabile e per campagne di digital marketing."

Il mondo della stampa di grande formato sta osservando con curiosità e interesse l’avvento della nuova tecnologia inkjet Xerox. In che modo la tecnologia inkjet di Xerox può rivoluzionare il mercato della produzione digitale e di grande formato e come è stata accolta dai Premier Partner in Italia e in Europa?

"La rivoluzione introdotta grazie alla nuova tecnologia inkjet di Xerox per il grande formato rappresenta un vero e proprio cambio di paradigma: i clienti non devono più scegliere tra la qualità e la velocità ma possono averle entrambe in un unico prodotto. Xerox ha infatti pensato a una soluzione flessibile e molto produttiva in grado di soddisfare l'esigenza crescente del mercato di produrre velocemente applicazioni di grande formato di ogni tipo e di alta qualità".

xerox ijp 2000

"Grazie alle gocce di inchiostro da 1,3 pl, una delle dimensioni più piccole del mercato, è possibile raggiungere una copertura dello spazio colore molto vasta nonostante il solo utilizzo di 4 colori. Inoltre, le stampe, prodotte alla impressionante velocità di 152mm/sec, escono immediatamente asciutte e quindi pronte per essere utilizzate. La soluzione Xerox Wide Format IJP2000 è stata da tutti apprezzata per la qualità di stampa e l’incredibile velocità.  Durante i momenti di networking all’evento, IJP2000 ha ricevuto in assoluto il più alto numero di richieste di approfondimento".

Il mercato del digital packaging è in costante crescita e lo hanno dimostrato tutte le più importanti fiere mondiali pre e post Drupa. Quali innovazioni Xerox in questo settore guidano i Premier Partner verso il successo in questi mercati?
"Durante l’ultimo Print’13, Xerox ha riaffermato la propria presenza nel mercato del packaging digitale presentando Xerox Automated Packaging Solution, una soluzione che integra le ultime novità nel campo della tecnologia di stampa digitale con un'unità di verniciatura versatile, un innovativo convogliatore-impilatore e una fustellatrice appositamente progettata. Il nuovo sistema è frutto di due nuove partnership che Xerox ha confermato proprio in occasione dell’evento: Tresu e Kama".

"I nostri Premier Partner potranno quindi godere di una soluzione modulare progettata per rendere efficienti e convenienti le brevi tirature. Questa soluzione amplia le opportunità di realizzazione di packaging mirato e specializzato, dalla realizzazione di campioni, a tirature che mirano a soddisfare le esigenze dei clienti in termini di molteplicità di lingue, preferenze regionali e marketing mirato. È infatti possibile cambiare colori, testi e immagini in modo semplice e rapido. Questa soluzione consente di abilitare l'identificazione del prodotto a livello di singolo pezzo, a scopi di monitoraggio e tracciamento, nonché di implementare misure avanzate di anticontraffazione. Grazie alle funzionalità che supportano le informazioni variabili, il sistema permette di produrre in modo rapido e conveniente un packaging caratterizzato da un elevato grado di personalizzazione". 

Per maggiori informazioni: Xerox

Lascia il tuo commento

Seguici su Facebook, metti
mi piace alla nostra pagina

SFOGLIA ONLINE IL NUOVO
NUMERO DI ITALIA PUBLISHERS

Non rimanere indietro, ricevi in anteprima le ultime notizie
sul mondo del digital printing

RICERCA RAPIDA

inserisci qui la parola chiave
< Torna agli ARTICOLI ∧ Top