HP Scitex FB10000: la rivoluzione HP nel flatbed è HDR

a cura della Redazione    //    27/06/2013

Svelata al pubblico mondiale in questi giorni a Londra, durante Fespa 2013, la nuova HP Scitex 10000 ammiraglia della gamma flatbed a marchio HP è dotata della rivoluzionaria tecnologia inkjet HP Scitex High Dynamic Range (o Hdr).

HP Scitex 10000 è stata progettata tenendo conto delle indicazioni ricevute dai clienti che hanno utilizzato con successo per anni i sistemi HP Scitex 7500 e le più recenti HP Scitex 7600. Una macchina che non scende a compromessi in fatto di produttività elevata, qualità di stampa fotografica e versatilità applicativa per la stampa diretta su supporti rigidi e cartone ondulato. Il piano di stampa garantisce un registro ottimale e misura 1,6x3,2 m, in quanto HP Scitex 10000 nasce per accelerare il processo di transizione dei volumi di stampa dal settore analogico (tipicamente: offset Uv, flexo e serigrafia) verso il digitale.

Utilizzando 6 inchiostri di nuova generazione, e grazie alla tecnologia HP Scitex HDR, HP Scitex 10000 offre un controllo dinamico del punto di stampa totale e una definizione dell’immagine eccezionale. Come ci è stato dimostrato in fase di demo e durante la presentazione la tecnologia di stampa HP Scitex HDR raggiunge 16 gradazioni di grigio e offre un controllo di precisione su colore e tonalità per assicurare la chiarezza dei dettagli, e produrre stampe con la massima gamma di luce dinamica. HP Scitex HDR utilizza combinazioni di inchiostri chiari e scuri e tre diverse dimensioni della goccia per garantire la qualità richiesta per le grafiche ad alto impatto visivo. Il sistema è infatti dotato di nuove teste di stampa brevettate in grado di generare tre gocce differenti da 15 picolitri che possono sommarsi tra loro prima di toccare il supporto (quindi sul supporto possono depositarsi gocce da 15, 30 e 45 picolitri - abbiamo visto in sala stampa una dimostrazione filmata in tempo reale che non ha lasciato spazio a dubbi!)

Altissima la produttività: HP Scitex FB10000 si spinge fino a 1.000 fogli in formato B1 (707×1000 mm) in poco meno di 2 ore. Nel complesso, il sistema gestisce fino a 625 m2/ora, grazie anche alla funzionalità di stampa direct-to-board che ottimizza i picchi di produzione e agevola il cambio di materiale tra una commessa di stampa e l’altra con una versatilità incomparabile in fatto di supporti. HP Scitex FB10000 gestisce infatti: acrilici e polipropilene, cartone teso e ondulato anche di tipo economico.

I nuovi inchiostri HP HDR240 Scitex assicurano adesione eccellente su un'ampia gamma di supporti, anche a produttività elevate, e sono conformi con gli standard di proofing ISO, per aiutare il cliente a trovare la giusta corrispondenza tra i colori utilizzati nel processo analogico e digitale.

Per ulteriori aggiornamenti, continuate a seguirci!

Per maggiori informazioni: HP

Lascia il tuo commento

Seguici su Facebook, metti
mi piace alla nostra pagina

SFOGLIA ONLINE IL NUOVO
NUMERO DI ITALIA PUBLISHERS

Non rimanere indietro, ricevi in anteprima le ultime notizie
sul mondo del digital printing

RICERCA RAPIDA

inserisci qui la parola chiave
< Torna agli ARTICOLI ∧ Top